Cotto Fiorentino

 

Per pavimenti e rivestimenti, può avere diverse tonalità derivanti dalle tipologie di argilla utilizzata. Una volta estratta, l’argilla viene fatta essiccare nel cretaro, successivamente lavorata sotto macchine particolari, in caso di cotto industriale, o a a mano con stampi di legno, in caso di cotto artigianale, generando prodotti unici.

 

palagiologo